Casa scout

Cappellina

   Erano presenti Bruno e Donata, Mario e Magi, M.Grazia Livio, M. Grazia Sucato, Marcella, Daniela Beretta, Maurizio e Chiara, Corrada, Saverio, Valentino e M. Grazia, Giovanni e il suo amico pittore. Il Magistero per l’occasione ha invitato anche la Presidente e i Consiglieri della Fondazione Franchi e la Signora Tittina che ha donato la madonnina, erano presenti alcuni abitanti di Camnago.

Ci siamo riuniti in cerchio e cantato e letto un brano di Vangelo. Giovanni ha illustro il lavoro che rende accogliente e caldo l’angolo della grotta. Sotto la croce il pittore ha dipinto un grande sole che simboleggia la resurrezione per sottolineare il messaggio luminoso della croce. Il cielo della grotta blu è rischiarato dalle stelle della costellazione di Orione. Il pavimento è stato ricoperto da sassolini colorati. E’ bello che anche persone estranee al Masci donino il loro tempo e le loro capacità per abbellire la Casa Scout

Su indicazione di Angelo sono state messi dei ciclamini, edere, eriche e del muschio. Donata ha invitato la  comunità di Camnago a includere la cappellina durante il rosario del mese di Maggio.

Il canto “Madonna degli Scout” ha concluso la breve cerimonia.

Magi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *